Il Signore del 3° anello – Inter maicon un terzino

Santo cielo che angoscia. Le vittorie di Spalato, Vaslui e Pescara ci avevano gasato. E chi se ne frega se in mezzo c’erano state le due balbettanti gare interne contro l’Hajduk e i rumeni. Sì, siamo forti si pensava. E poi ecco che arriva una mazzata come quella con la Roma. Che cosa si può dire? Niente, se non bravi agli Zeman Boys e insulti irriperitibili ai nostri. No, dai, si scherza. L’Inter ha fatto tutto quello che ha potuto. E se nel primo tempo era stato abbastanza per restare in partita, nella ripresa quel tutto è diventato niente.

Visti all’opera Castellazzi e Silvestre la saudade di Giulio Cesare e Maicol Douglas è piu’ forte che mai. E poi siamo bassi, bassi. Nagatomo, Gargano, Sneijder e Cassano visti vicini sembrano usciti da La Fabbrica di cioccolato. Alvaro Pereira non è neanche male ma con quella pettinatura da coatto metrosexual di Giambellino non si può davvero vedere. Zanetti sembra la badante di Totti. E poi ci tocca pure assistere alla tripletta di Pazzini. E poi piove. E poi non ci sono più le mezze stagioni. Che weekend di merda.

Lorenzo Lamperti

@LorenzoLamperti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...