Fantology – Non nominare il 66 invano

II COMANDAMENTO DI FANTOLOGY / Non nominare mai il numero 66 invano. Potrebbe sempre essere cancelato un assist a un tuo giocatore, fare 65,5 e perdere. E comunque si consiglia di farsi aiutare a fare i conti dal piu’ celebre matematico del campionato di serie a, Antonio Cassano che recentemente ha fatto una scoperta rivoluzionaria: ‘Due piu’ due fa cinque’

Fantallenatori, allora, avete azzeccato le mosse la prima giornata? Mi auguro di si, altrimenti niente paura, ci rifacciamo questo week end.
Partiamo col botto: Inter-Roma. Si prevede una valanga di gol, e allora lasciate perdere Castellazzi e Stekelenburg e gettate nella mischia le vostre punte. Tutti pensano a Milito e Osvaldo, e voi andate controcorrente schierando Palacio e Destro. Occhio anche a Guarin, Silvestre e De Rossi.

Volti nuovi nel Milan che va a Bologna. Qualcuno in campo dall’inizio altri forse a partita in corso. Bojan è da rischiare, i difensori del Milan no. Nel Bologna Acquafresca e Diamanti spaventano la scricchiolante difesa rossonera.

La Juventus va a Udine contro la squadra di Guidolin, ferita, delusa e stanca. Ecco perchè i bianconeri da schierare sono solo quelli juventini. Matri, dopo l’arrivo di Bendtner, non vuole scivolare in fondo alle gerarchie di Conte, perciò sará motivatissimo. Marchisio, Vidal, Pirlo e Chiellini rappresentano sempre delle garanzie.

Cagliari e Atalanta non sanno nemmeno dove giocheranno, il che è emblematico dello stato di salute del nostro calcio. Mi rifiuto di dare consigli su una partita che al momento potrebbe giocarsi anche nel cortile di casa Cellino.

Catania-Genoa, tre nomi: Lodi, Gomez e Jankovic.

La Lazio di Petkovic, corsara a Bergamo, ospita il Palermo di Sannino uscito a pezzi dalla sfida con il Napoli. I rosanero sembrano ancora un cantiere e quindi evitate di schierare “palermitani”, gli uomini di Petkovic invece stanno dimostrando di essere in salute: Mauri, Klose e Hernanes su tutti. E Marchetti ormai é uno dei migliori portieri del campionato.

Mazzarri e il suo Napoli fanno l’esame di maturità alla Fiorentina di Montella. I favori del pronostico dicono Napoli. Cavani tutta la vita in campo, così come Hamsik, Campagnaro e De Sanctis. Insigne potre soffrire il debutto al San Paolo. Nei Viola, se proprio dovete rischiare, dentro Jovetic e Pizarro.

A Parma arriva il Chievo di Di Carlo. Partita da under. Dentro Mirante e Sorrentino. Possibili sorprese: Paletta, Parolo e Cruzado.

La Samp, dopo il colpo a San Siro, trova il Siena di Cosmi. Se avete puntato su Maxi Lopez è arrivato il momento di metterlo alla prova. Altri possibili colpi di giornata: Estigarribia, Gastaldello, Tissone, D’Agostino e Calaiò.

L’ultima sfida è quella tra le due protagoniste della scorsa e della prossima Serie B, Torino e Pescara. L’anno scorso all’Olimpico finì 4-2 per i Granata, ma Zeman non c’è più e le due squadre hanno cambiato molto. Rischiate subito Cerci e affidatevi al solito Ogbonna. Nel Pescara, Weiss all’esordio con l’Inter ha impressionato, saprá ripetersi? Jonathan é una scommessa che può pagare.
Good luck!

CONSIGLIO AL FANTALLENATORE: Se possibile schierate giocatori che giocano in casa. Ma attenzione ai lamapadari.

Cesare Battazza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...