Il calcio è uno zingaro – Calcio&Scommesse 2° giornata

Laszlo in carcere all’Asinara

Sono sempre io, Laszlo Bracalonic. Esatto, lo zingaro. Sono stato coinvolto nel calcioscommesse, per questo devo tenere segreta la mia identità e per Viva la Fifa posso parlare di ‘pronostici’. Un po’ come andare all’asilo, vedere che come maestro c’è Pacciani e sentirsi rispondere ‘E’ un illustre pedagogo’.

Via, non perdiamo tempo. Appena ho finito qui devi vedermi con i miei amici Filiippo C. e Antonio C. per andare alla Snai. Speriamo che Stefano P. non ci veda.

Ecco il METEO DELLO ZINGARO per la seconda giornata di campionato:

Pioggia di torte e tortellini in Bologna-Milan. Per chi non fosse a conoscenza del concetto di torta, si vada a rivedere quanto successe alla nazionale italiana a Euro 2004. Guarda caso, a vedere Italia-Bulgaria c’ero anche io, travestito da Simone Perrotta. La mia puntata: 1-1.

Cagliari, mare alto mare blu. Padroni di casa che vengono da una sconfitta, così come gli ospiti. Nessuno vorrà farsi male. Forse nemmeno giocano. Si prospetta un briscolone a casa Cellino: finirà 2-2

Diluvio di gol a Milano. Da una parte Castellazzi, dall’altra una squadra di Zeman: non ci vuole uno zingaro per dirvi di puntare sull’over giallorosso: 1-4

Napoli, tramonto viola. I ragazzi di Mazzarri sono troppo forti per la Fiorentina, che deporrà le armi e richiamerà in attacco Batistuta: 3-1.

Genova, foschia davanti alla porta. Samp-Siena non è partita di cartello. Lo sanno anche i calciatori, che giocheranno a tutto tranne che a calcio: 0-0

Torino, la tristezza ci avvolse come miele. Il Pescara sarà già retrocesso ad Halloween. 2-0 comodo per il Toro.

Pioggia di cucchiai a Udine. Sono quelli che il pubblico lancerà a Maicosuel. Nel frattempo, la Juve giocherà a calcio: 0-2

Catania, fiumi solforosi di denaro nel sottopassaggio. C’è da aspettarselo, quando giochi contro una squadra di Preziosi: 1-1

Nuvole di esoneri sull’Olimpico. Zamparini vuole cacciare Sannino. La Lazio diciamo che si farà una passeggiata: 2-0

Occhiali da sole a Parma. Dicesi risultato a occhiali: 0-0, quello che fa il Chievo nel 90% delle trasferte.

 

Laszlo Bracalonic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...