Ce l’ho azzurro – Via Emilia, terra di mezzo

Un’allegra tifosa azzurra

Pare che il segreto dell’Italia stia nel mezzo. “Ve l’ho sempre detto che ho una nerchia di dimensioni spropositate”, gongola Fabio Borini, che rispetta in pieno la legge della L rovesciata, al contrario di Giovinco, il cui cognome deriva dal primo vero tornelo del Bosque del 1912. L’antenato di Sebastian, un futurista di nome Zumbìzumbdambdambbobbbrambprsempiono, annunciò al suo amico Giovanni l’obiettivo per quella importante manifestazione: “Gio’, vinco”. Scherzi a parte (non so se a destra, sinistra ma sicuramente non in centro), il vero motore dell’Italia è il centrocampo. Sarà che nella cassa toracica di Marchisio è stato applicato il motore di un F-16, ma è in quella zona del campo che possiamo triturare gli avversari. Sarà per la mototrebbia appena regalata a Giaccherini. Comunque, tra caccia bombardieri e braccianti agricoli, ecco che spunta il cucchiaino di Pirlo. Chissà se lo ha usato pure Balotelli per mangiarsi la sua Nutella. L’unico problema per il ct Cesare Prandelli è rappresentato dalle condizioni fisiche di De Rossi e da quelle di Montolivo. De Rossi non sta bene, Montolivo invece è in perfetta forma. Menomale che Nocerino sta già scalpitando.

Eh sì, perché mancano solo due giorni a Germania-Italia. I tedeschi fanno finta di niente ma hanno paura, eccome. Anche perché da sempre si sa che nel derby della via Emilia (tale è Germania-Italia) può succedere sempre di tutto. Compreso il fatto che si incontrino da una parte Ozil e dall’altra Thiago Motta. Oppure che Low cerchi giacimenti minerari nelle sue cavità nasali e Prandelli diventi bersaglio di uno sciame di cavallette. O ancora che Balotelli faccia il King Kong degli azzurri, Gomez il Godzilla dei tedeschi e Maggio il Barbarossa della Padania. Giriamo il cucchiaino, e speriamo che al novantesimo ci sia almeno un po’ di zucchero.

Lorenzo Lamperti

@LorenzoLamperti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...