La sfigurina – Panagiotis Kone

Ma io lo capisco pure Fernando Santos. Quando hai in squadra un campionissimo come Karagounis, che te ne fai di altri centrocampisti? Se hai a disposizione un capitano già seriamente candidato al Pallone d’Oro (trofeo messo in palio dalla associazione medici andrologi di Patrasso) e al premio “Viddanu arrinnuvatu” istituito dal fanclub di Giaccherini, insomma è inutile portarsi dietro pure uno come Kone. O Konè? Boh, è un problema di accenti, in effetti. Santos, che da buon portoghese ha un rapporto quasi sadomaso con l’accento circonflesso, è rimasto interdetto quando gli hanno detto che il centrocampista del Bologna si chiama Konè. “Ma come – ha detto – io non vedo l’accento, lui per me è Kone”. La questione non è diventata di interesse nazionale solo perché incidentalmente c’è da pensare al dracma, pardon dramma, dell’euro.

Il fatto è che Panagiotis Giorgios Kone all’Europeo non c’è (con l’accento ci sarebbe stata pure la rima). Ma c’è quell’altro Giorgios, appunto Karagounis, che sta giocando come lo Zagorakis dei bei tempi andati o il Paul Diamond della seconda serie di Holly e Benji. E quindi il centrocampista del Bologna di origini albanesi se n’è rimasto a casa. Santos non si è fatto affascinare dai soprannomi di Kone, chiamato da alcuni il Coltellino dei Balcani e da altri Fabrizio, per una certa somiglianza con Corona. Anzi, quando ha saputo che “Fabrizio” Kone era stato visto a San Vittore qualche tempo fa, il ct non ha voluto saperne. In realtà gli hanno spiegato che si era solo fermato davanti al Blockbuster di viale Papiniano con la sua Dacia Logan per prendere il dvd dell’ultimo film di Nicolas Cage (scusate, qual è l’ultimo film di Nicolas Cage?), ma a Fernando Santos questo non è bastato.

D’altra parte non gli è piaciuto che Panagiotis vuol dire “tutto santo”. L’ha presa sul personale: “L’unico Santos sono io”. E non si riferiva al pallone. Quello lo porta da casa Karagounis (ha un bellissimo SuperTele verde e nero). Quindi si è inventato la scusa: “In quel ruolo sono già coperto”. Per Kone ha risposto la fidanzata Christina Stefanidi: “Contento lui che vuole stare coperto”.

Immagine

Giorgio Caccamo

@giorgiocaccamo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...