La sfigurina – Marco Verratti

Che tenerezza la nazionale italiana. Insomma, le altre squadre lasciano a casa capocannonieri, campioni per quanto decaduti, belle speranze e nomi clamorosi, noi invece facciamo già fatica a metter su una bella formazione titolare. Fortuna che Giaccherini aveva finito la stagione dei carciofi e dei piselli e l’abbiamo potuto caricare su, un po’ come fa lui con le cassette della frutta quando si mette alla guida del suo bel trattore New Holland (capito perché è alla Juve? è un emissario di Marchionne contro Estigarribia, segretario della Fiom di Vinovo).

E allora, con questi titolari, figurarsi chi abbiamo lasciato a casa. Degli assenti non si parla male, dicono. Infatti io non voglio parlare male dell’unico vero colpo di genio di Prandelli nelle convocazioni. Chiamare un ragazzino che gioca – ancora per poco – in serie B. Marco Verratti, folletto (non nel senso di elettrodomestico) dell’ultima Zemanlandia in salsa abruzzese. Poi l’ha rispedito a casa, ma solo per ragioni anagrafiche: era troppo giovane per assistere ai simposi filosofici di Cassano o alle lezioni di lingua di Totò Di Natale. E poi Balotelli aveva già minacciato atti di bullismo. Tipo metterselo sotto l’ascella.

Considerata la statura morale di SuperMario e quella fisica del buon Verratti, il rischio c’era tutto. E Mario tra l’altro in bagno è solito lavarsi le ascelle con i petardi. Verratti è talmente basso che a Pescara c’è un proverbio: “Sei così tappo che se ti tagli i capelli Giovinco sembra la tua babysitter, ma non nel senso sessuale del termine, anche perché sappiamo bene che Giovinco è metrosexual, mentre tu sei metrosex..antacinque”. Il proverbio purtroppo è caduto in disuso perché Giovinco, assistito dal suo avvocato Brontolo Dotto, ha fatto causa, rivendicando che lui è alto un metro e 64. Con tutti i tacchetti. A spillo, naturalmente.

Giorgio Caccamo

@giorgiocaccamo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...