San Filippo Carobbio martire

La comunicazione ha una regola ferrea: più la spari grossa, più trovi spazio sui media. Lo sa bene anche Filippo Carobbio, che pur non essendo mai stato un grande calciatore sa bene cosa dire davanti ai microfoni del giornalista di turno. Leggete qui:

“Ho raccontato come funziona il mondo del calcio: le cose vanno avanti così da una vita. Adesso passerò i guai, spero solo di non essere radiato perchè vorrei insegnare calcio ai bambini, ma è una speranza marginale. Per il resto non ho nulla da perdere. Non sono un furbo, ma uno che ha voluto ricominciare a guardarsi allo specchio in pace”. Filippo Carobbio, l’ex giocatore del Siena diventato l’uomo del calcioscommesse, il pentito che sta facendo tremare l’attuale tecnico della Juve, Antonio Conte, si confessa così in un’intervista pubblicata su La Repubblica.

“Da calciatore non ho mai avuto molta fama – dice Carobbio – mi sono fermato alla soglia della celebrità: adesso invece parlano di me più che di Messi. Ma io sono un ragazzo normale”. Alla Procura federale ha raccontato cose grosse che rischiano di trascinare giù club e tesserati. “Mi piace pensare che mi sono assunto le mie responsabilità – dice l’ex del Siena – Sono colpito di essere l’unico ad aver detto le cose come stavano. Mi aspettavo che dopo tutto quello che è venuto fuori anche gli altri avrebbero deciso di rompere il muro dell’omertà. E invece non lo hanno fatto. Troppi interessi nel calcio, e quindi tutti tutelano gli interessi e la verità va a quel paese. Eppure se solo qualcuno mi avesse seguito sarebbe una rivoluzione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...