Potete farlo contento per favore?

Filippo è un bambino di 9 anni. Uno come tanti, con la faccia di uno che fa pochi capricci e va bene a scuola. Come tutti quelli della sua età, ha una squadra del cuore. La sua è l’Inter. Purtroppo. I nerazzurri non stano andando bene e Filippo si sta beccando gli sfottò dei compagni di scuola. Anche degli juventini, che magari sono troppo piccoli per ricordare che mentre la squadra di Filippo vinceva gli scudetti, la loro andava in trasferta a Frosinone. Insomma, stanco delle prese in giro, Filippo venerdì sera è andato allo stadio con un due aste: “Potete vincere altrimenti a scuola mi rendono in giro? Grazie”.

E’ il boom. Filippo intenerisce tutti, complice anche la batosta, quella sera sera stessa, dell’Inter contro il Bologna (…). Giornali e tv lo braccano, vogliono una sua dichiarazione. Qualche giornalista gli chiede pure l’esclusiva. Qualche tifoso l’autografo, visto che c’è. Il bambino del momento non si scompone e alle telecamere distribuisce saggezza a piene mani. E risponde per le rime agli juventini, che un altro striscione lo avevano invitato a cambiare squadra:  “Io non cambio squadra, resto tifoso dell’Inter. Quando abbiamo vinto il triplete ero io a prendere in giro i miei amici, ora posso girare a testa alta… Spero che questo cartello esposto con il Bologna sia l’ultimo che mostrerò”. L’Inter, in colpa per le magre figure degli ultimi tempi, lo ha voluto consolare invitandolo alla Pinetina, il centro tecnico dove i nerazzurri si allenano. Filippo ha così passato una giornata assieme ai suoi giocatori, vedendoli allenarsi da bordo campo e posando con il capitano Javier Zanetti. Pare che i suoi eroi si siano pure scusati con lui. Al di là di come i media hanno cavalcato il fenomeno (si poteva evitare di invitarlo a Qui Studio a Voi Stadio), i giocatori dell’Inter potrebbero provare a vincere la prossima gara per tutti i Filippo che vengono presi per i fondelli a scuola. Una scena che mi ricorda qualcuno che mi somiglia terribilmente, ma questa è un’altra storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...