Il capitano dei cassintegrati

Roma, domenica 29 gennaio 2012. Un gruppo di lavoratori della Sigma-Tau, in protesta ormai da più di un mese contro i tagli al personale, ha bloccato il pullman della Roma, poco prima che partisse da Trigoria in direzione Stadio Olimpico, dove si è giocata la gara di campionato contro il Bologna. I manifestanti hanno chiesto alla squadra giallorossa, in particolare al capitano Francesco Totti, qualche minuto per spiegare le ragioni della loro protesta. Sul ciglio della strada numerose persone, tra cui giovani e bambini, hanno sorretto striscioni con scritto “Sigma-Tau vergogna, 569 cassintegrati”.

“Quella era una promessa” racconta a Repubblica Paolo Cotichini, l’uomo che domenica era alla testa del corteo dei lavoratori di Sigma Tau che hanno bloccato il pullman della Roma. “È stato un gesto plateale  –  ammette oggi l’operaio 48enne addetto al facchinaggio  –  ma era l’unico modo per far arrivare alla gente la nostra protesta e far sapere a tutti che non siamo ancora morti”.  “Mi sono messo con la testa sul pullman  –  racconta  –  e ho detto: se non scende Totti non facciamo arrivare la squadra all’Olimpico”. Gli animi si scaldano, poi Totti decide di scendere. Alcuni manifestanti,presenti con mogli e figli, sono  sono saliti sul pullman della Roma e hanno regalato ai giocatori i cappelletti rossi con la scritta: “-569”.

“Stavamo fuori dai cancelli dell’azienda  –  ricorda Cotichini  –  e ci è venuto in mente di andare a Trigoria. Non so perché ma me lo sentivo che Totti ci avrebbe ascoltato”. ecco il filmato:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...