Caccia al tesoro

La squadra di calcio di Ravenna, la città che mi ha adottato per circa 20 anni, quasi mai fa notizia. Nonostante abbia ospitato tra le proprie file giocatori che hanno fatto la storia del calcio italiana come Francesco Toldo o Cristian Vieri, o nonostante qualche capatina in serie B, i giallorossi difficilmente conquistano le prime pagine dei quotidiani nazionali. Stavolta ci sono riusciti. Grazie al tecnico Rodolfo Giorgetti, che ha messo di tasca sua i 1500 euro necessari per rendere agibile lo stadio ravennate ‘Benelli’, permettendo alla sua squadra di scendere in campo contro la Pistoiese nell’ultimo match di campionato.

Rodolfo Giorgetti

La situazione societaria del Ravenna è a dir poco distastrata. Acquistata la scorsa estate dall’imprenditore Sergio Aletti, la squadra era stata coinvolta nell’inchiesta del calcioscommesse di giugno, quando il direttore sportivo Giorgio Buffone è stato arrestato per aver organizzato alcune combine. Il vecchio proprietario, Gianni Fabbri, aveva così deciso di cedere la società, passata nelle mani di Aletti. L’estate calda del Ravenna non finisce qui: la squadra non viene ammessa al campionato di Prima Divisione di Lega Pro per un ritardo di due giorni nei pagamenti d’iscrizione, poi viene esclusa dal medesimo campionato per la questione del calcioscommesse e viene iscritta nel campionato di serie D.

Aletti non naviga nell’oro e la piazza assiste impotente allo smantellamento progressivo della società, sempre più con l’acqua alla gola. Aletti mette in vendita la squadra, che de facto è in mano proprio all’allenatore Giorgetti, che al momento è la persona con la carica più alta in società. Ecco perché è stato lui a pagare di tasca propria. Con l’aiuto di alcuni sostenitori, ha scucito i 1500 euro necessari per pagare il gasolio dei riscaldamenti, le riche del gampo, gli steward e le autorizzazioni necessarie. Un gesto che ha permesso al Ravenna di giocare l’ultima partita. La prossima, quella in trasferta a S. Croce sull’Arno, rischia di essere l’ultima. Stavolta i tifosi non sono rimasti a guardare. Il forum ufficiale dei tifosi del Ravenna, Linea Giallorossa, ha aperto una colletta on-line per raccogliere fondi. In attesa che qualcuno compri il Ravenna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...