La Favorita di Novara è Palermo

Il Novara è tornato un mese fa in serie A. Gli abitanti di questa operosa cittadina a metà strada tra Milano e Torino hanno dovuto attendere circa 50 anni per vedere la propria squadra sfidare le big del calcio italiano. E ora potranno godersi le partite casalinghe di Bertani e soci a 1172 chilometri di distanza.

Lo stadio 'Silvio Piola' di Novara

Lo stadio ‘Silvio Piola’ di Novara non è infatti a norma per la serie A. Secondo i dettami della Lega Nazionale Professionisti, redatti nel 2006, la capienza minima regolamentare per gli stadi della Lega stessa è di 20.000 posti per l serie A e 10000 per la B (Leggi l’intero regolamento). Il Piola dispone attualmente di 10.106 posti, che hanno permsso al Novara di disputare regolarmente il campionato di B. I lavori eseguiti nel 2010 li hanno resi tutti agibili (prima lo erano solo 7000). Lavori per certi versi innovativi: oltre alla realizzazione di una nuova copertura sulla tribuna (la precedente era in eternit) integrata di pannelli fotovoltaici per alimentare l’impianto elettrico, il terreno di gioco classico è stato sostituito con uno in erba sintetica. Il Piola è diventato così il primo stadio tra A e B ad avere questo nuovo tipo di manto erboso.

Il 'Renzo Barbera' di Palermo

Le innovazioni dello scorso anno non sono però bastate. Dura lex, sed lex. In attesa che si completino i lavori di ampliamento dello stadio, la società si è rivolta al Comune di Palermo, per avere in prestito lo stadio ‘Renzo Barbera’ (ex ‘La Favorita’) per le partite da giocare in casa. Nella scelta della società piemontese avrebbero pesato i buoni rapporti con quella rosanero. Questo dovrebbe bastare a spiegare il perchè di questa scelta così lontana da casa? In effetti, altre motivazioni non se ne vedono. Vero è che il ‘Meazza’ di Milano è inutilizzabile, così come il ‘Ferraris’ di genova, perchè ci giocano due squadre. Ma il Comunale di Torino no? O il ‘Friuli’ di Udine? E il ‘Franchi’ di Firenze?

A questo punto, non ci sarebbe da stupirsi se qualche giocatore di valore del Novare dovesse trasferirsi al Palermo in una delle prossime finestre di calcio-mercato. Come non c’è da stupirsi che qualcuno utilizzi la vicenda per ritagliarsi uno spazio sui giornali. “La richiesta del Novara ci ha un po’ sorpreso – ha spiegato l’assessore comunale di Palermo Eugenio Randi – ma ci siamo messi subito a disposizione. Per noi la solidarietà nazionale è un valore. Peccato che lo stesso spirito non si veda quando si tratta di aiutare città del Sud in difficoltà come Napoli”.

Annunci

Un pensiero riguardo “La Favorita di Novara è Palermo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...