Vuoi vedere che…?

Mal di testa. Voce roca, da vero trans brasiliano. Dolori sparsi. Non sono i primi sintomi dell’influenza. Sono i postumi di una serata a S.Siro. Una serata che – ahimè – i tifosi interisti non dimenticheranno. Me compreso, ovvio.

La celebre compostezza di Galliani

Inter-Schalke 04, andata dei quarti di finale di Champions. Ricordo di avere esultato, al sorteggio. Abbiamo evitato lo scontro con Mourinho, con il Barcellona, il Chelsea, il Manchester United. Insomma, tutte le big scansate con un dribbling degno del miglior Ronaldo (cioè quando giocava nell’Inter). Mi viene in mente quando Galliani esultò dopo che il Milan, nel 2004, pescò ai quarti gli spagnoli del Deportivo La Coruna: rossoneri eliminati. Ma penso soprattutto a prendere i biglietti. Con me e Lorenzo vengono altri compagni di master un po’ a digiuno di calcio: Elia, Francesco e Silvia. Gli ultimi due non hanno mai visto una partita allo stadio, così con Lorenzo ce la pavoneggiamo alla grande spiegandogli tutto. Giammai un aspirante giornalista deve presentarsi impreparato ad un evento.

Mentre addento velocemente il mio panino alla salamella, la curva nord già ruggisce. Si entra, con un macigno di tensione e cipolla sul piloro. Pronti via, gran gol di Stankovic. Ci abbracciamo con Lorenzo e altri della fila avanti, un urlo di un minuto almeno, qualcuno mi viene addosso, non capisco più nulla. La voce è andata. Poi fila via la partita, e con essa la qualificazione, perchè non venitemi a dire che l’Inter vincerà 4-0 in Germania, in una città dal nome impronunciabile. Mentre attraversiamo la fase dello sconforto, Lorenzo fa: “non ho più appigli, se non il fatto che ci risparmiamo i soldi del biglietto della semifinale”.

La curva nord vista dal terzo anello di S.Siro

Ci penso stamattina in metro.  A cosa può appigliarsi un tifoso dopo una sconfitta 5-2 in casa? Stamattina dovrò scrivere la cronaca della partita per il sito del master. Mi consolo con questo: è il mio ‘lavoro’, ed è il più bello del mondo. E poi provo ad aggrapparmi al lato scaramantico. Ero a S.Siro anche contro il Bayern e all’andata in casa perdemmo 0-1. Al ritorno in Germania ci fu l’impresa. Vado allo stadio anche stavolta e anche stavolta perdiamo. Vuoi vedere che pure ora in Germania ci sta l’impresa? Uhm. Sono tifoso, ma mica scemo. Eppure un appiglio c’è. Gradito, graditissimo. Il calcio è capace di coinvolgere ed entusiasmare anche chi, di pallone, sa quanto io so di punto croce. Il calcio ci fa tornare bambini. Sia quando facciamo i tifosi e neghiamo l’evidenza, sia quando viceversa guardaiamo le partite quasi con innocenza, spensieratezza. Queste le pagelle di Silvia.

Leonardo non si è dimesso. E c’è chi commenta così.

Annunci

Un pensiero riguardo “Vuoi vedere che…?

  1. Ciao!
    Ero anche io ( ahimè) al Giuseppone Meazza ieri sera ed anch’ io sono rimasto ( molto) deluso per l’ impresa dei nostri
    MA dopo uno sfogo scritto qui ora a mente fredda ho partirito il seguente ragionamento:

    Noi siamo in grado di battere con 4 a zero o cmq con 4 gol di scarto la 10ª in classifica della SERIE A?
    Credo di si….
    Allora eccheccazzo a maggior ragione siamo in grado di battere per 4-0 la 10ª in classifica della BundesLiga seppure sul loro campo???

    Dai crediamoci al di la di LEO crediamoci nei nostri campioni.
    Mi immagino che prima di entrare in campo a Gelserkirchen Eto’ o prendera la parola per una dei suoi discorsi ispirati e galvanizzanti per l’ intero team d entreremo in campo credendo che nulla sia impossibile.

    Forza Inter Credici ancora: siamo noi i Campioni di tutto:-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...